Amref, acqua per le scuole

Tra le decine di comunicati stampa che affollano la mia casella di mail e che mi riduco spesso a leggere a queste ore antelucane, oggi ne è arrivato uno da Federica Serra di Amref che mi ha fatto molto piacere leggere. Cito testualmente:

tank3Lo scorso 30 aprile si è conclusa la campagna Amref Spreco meno subito ma non si ferma il nostro impegno nella promozione di un consumo responsabile di una risorsa preziosa come l’acqua. In molti hanno sostenuto la campagna: tante trasmissioni radiotelevisive, il sito di Yahoo l’ha raccontata il giorno dell’Earth Day, la Fiorentina ha messo all’asta le maglie dei suoi giocatori, ma soprattutto voi ci avete aiutato a diffonderla al pubblico sostenendola in prima persona! I risultati certi che abbiamo finora sono equivalenti alla costruzione di 17 cisterne a cui vanno aggiunti i fondi raccolti dall’asta della Fiorentina e altri fondi che non ci sono stati ancora accreditati. Secondo le stime, dovremmo arrivare a 22/23 cisterne, quindi ben oltre le aspettative! Questo vuol dire che oltre 17 scuole avranno finalmente una cisterna e tutti gli alunni la potranno utilizzare evitando tante malattie…(nella foto, una nostra cisterna in Kenya per farvi un’idea).

Siccome la campagna è stata appoggiata anche da molti blogger, ne sono doppiamente felice.

Qui la vignetta-ricordo dell’iniziativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*
*
Website