Ana e i blog

Dopo l’assurda morte di una modella brasiliana (ancora una ragazza uccisa dal digiuno, dalla volontà di essere tragicamente perfetta), un pezzo sullo scorso Vanity Fair, un servizio delle Iene ieri sera e mille interventi, commenti, pareri hanno riportato l’attenzione sul tema dell’anoressia, se mai ce ne fosse bisogno.

Lato blog segnalo il dibattito su PiùBlog originato da un post di Broono, e in particolare l’intervento di Dandyna che davvero spacca il cuore.

3 thoughts on “Ana e i blog

  1. Ciao Blim! Che bello, un blog tutto tuo! Forse questo non il post pi adatto per i saluti. Cosa aggiungere? Fortunatamente non so nulla di anoressia, eppure mi fa paura solo a sentirla nominare.

  2. Ri-commento perch sono indignata! Ieri da Vespa (giuro non lo guardo mai, ma ieri ne ho visto un pezzetto perch mi interessava), Roberto Cavalli ha avuto il coraggio di dire che lui personalmente ai casting non ha mai visto ragazze “malate” o troppo magre… Certo che se per troppo magre intende pesare 30 chili ed essere in un letto di ospedale allora probabilmente ha ragione. Che vergogna…

  3. Dandyna straziante nella sua lucidit. Non m la sono sentita di fare un commento perch temo d’intaccare quel poco di equilibrio che ha trovato. ;-)***

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website