Boicotta i botti. Se non per le dita, almeno per gli animali

Non ho mai capito quelli che si divertono a sparare i famigerati botti di Capodanno. Non tollero il rumore, mi spaventano, puzzano e non comprendo cosa ci sia di così divertente nello starsene fuori al freddo a tirare ordigni dai nomi fantasiosi tipo “Occhi di Bin Laden” col rischio di rimetterci dita o occhi. Fra parentesi, nel frattempo il vostro partner è dentro al calduccio che sta puntando qualcun altro/a per portarselo sotto al vischio. Io vi ho avvertiti.
Amando molto gli animali, poi, non li sopporto anche perché vedo gli effetti che queste esplosioni inconsulte hanno su di loro. Gatti e cani vivono l’ultima notte dell’anno in preda a un vero terrore (e, immagino, si chiedono una volta di più come mai i bipedi siano così imbecilli). Inoltre, tenete presente che secondo i cinesi fare gli auguri agli animali domestici porta fortuna e prosperità per l’anno a venire. Spaventarli, ovviamente, porterà il contrario. E ben vi sta.
Comunque, per aiutare i vostri cuccioli a spaventarsi un po’ meno, ecco il decalogo dell’Enpa di Milano. Sperando che lo leggano anche i vostri vicini, quelli che di solito in questi giorni fanno incetta di bombe, miccette e quant’altro.

1 Portate fuori il vostro cane molto presto ed in luogo sicuro, evitando le ore critiche: anche se correttamente tenuti al guinzaglio, molti cani spaventati possono fuggire, rischiare di essere investiti o provocare seri incidenti;
2 I cani abituati a vivere all’esterno dovrebbero essere tenuti in casa per quella notte;
3 I vostri ospiti, gli amici e soprattutto i bambini nel corso della serata non devono sovreccitare gli animali;
4 Lasciate i giacigli, le brandine e i luoghi di rifugio degli animali sempre perfettamente accessibili e le porte aperte;
5 Se gli animali si nascondono, lasciateli tranquilli senza esortarli a uscire e non provate per alcun motivo a tirarli fuori;
6 Se amano rifugiarsi in una stanza, fate in modo che restino al buio o comunque protetti dagli eventuali bagliori dei botti o dei fuochi di artificio;
7 Se sporcano per la paura, fate finta di nulla e limitatevi semplicemente a pulire;
8 Fate attenzione alle vie di fuga o agli angoli nei quali si potrebbero nascondere facendosi male e tenete finestre e balconi chiusi;
9 Se i cani ululano o guaiscono, provate a distrarli facendoli giocare;
10 Non somministrate, mai e per nessun motivo, farmaci se non sono stati prescritti dal vostro veterinario.

12 thoughts on “Boicotta i botti. Se non per le dita, almeno per gli animali

  1. non ho animali ma li boicotto senz’altro come ogni anno..preferisco investire in buon vino ed in buon cibo BOOoooOOOoOoooOOOoOOM

  2. 2003 primo Capodanno con Stefano e siamo invitati (una di quelle cene con costi da dividere) a casa di amici suoi che stanno in campagna, il padrone di casa alleva cani, ci sono anche due o tre bambini piccoli. Una meraviglia mi dico, finalmente lontani dai botti. Col cavolo, 3-4 giorni prima ci viene comunicato che la quota 25 euro a persona, pi 25 euro sempre a testa per l’acquisto dei botti. Ehhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh?????????? Invito disdetto immediatamente con motivazione precisa. Loro ci rimangono male, non capiscono. E da allora i rapporti si sono un tantino raffreddati. Amen. Quest’anno, invece, il Capodanno lo passiamo a casa dell’amico (quasi fratello) Fabrizio che non vuole lasciare a casa da solo Arturo, detto Arturino. L’opzione era stare da noi con Arturino e le gatte o andare da lui a fare compagnia al povero canetto terrorizzato dai botti. Le mie gatte d’altronde sono pi pragmatiche, entrano dentro l’armadio o si infilano sotto le coperte e stanno l fino a che non passata la buriana. Un augurio agli appassionati del genere: spero che vi si inumidiscano tutti i fiammiferi e non abbiate accendini sottomano. Buon inizio silenzioso e sereno insieme a tutti i vostri “bambini pelosi” che sono sicuramente molto molto pi intelligenti di noi.

  3. Anche quest’anno, temo, avremo il nostro otto chili e rotti di felino sotto il letto, con la felina di due chili che gli fa pat pat sulla schiena per tranquillizzarlo. Sono proprio stupidi gli umani :-(

  4. ho appena sentito il primo botto di prova e sono le dieci e mezza del mattina. la nostra tigre gigante (cio gli otto chili e rotti di felino di cui sopra)passer ore sotto al letto. che dire? Sono proprio stupidi gli umani.

  5. come potrei? Sono d’accordo sul fatto che i botti fanno solo un gran male e gli animali si spaventano a morte ma vivo vicino napoli e qui tradizione. pensa: si sparato anche a Natale. E’ augurale. Si sta cercando di fare una campagna verso i botti non illegali ma eliminarlli del tutto non penso sia possibile. ciao, r

  6. A volte con “tradizione” si giustificano cose indicibili e torture inaudite …e chi ha a che fare con il dolore degli animali lo sa (vedi la corrida, il palio di siena e potrei continuare sui vari Pamplona, la corsa degli asini etc…etc…). La tradizione cultura , la cultura progredisce , le societ hanno cambiato molte cose che tradizionalmente andavano avanti ma non erano pi giuste per i tempi. E questa intelligenza sociale…speriamo nel 2008 in una redenzione di massa!!!

  7. Concordo con Fazart, la scusa della “tradizione” non regge proprio. Nel caso dei botti, in quello delle violenze agli animali, per non parlare del resto…

  8. Qui nella regione Campania i numeri sembrano in diminuzione (piccolo esempio ormai si “spara” solo a capodanno mentre i giorni prima erano tutti un botta e risposta) per assurdo che ci siano ancora vittime. Il problema per anche delle ordinanze: realizzarle senza farle rispettare abbastanza inutile (togliere i venditori per le strade?).

  9. Il miracolo dei botti: ho trovato le mie due gatte (che normalmente si ignorano e stanno a distanza) sul divano appiccicate una all’altra… ma finito il pericolo tornato tutto come prima!

  10. Ogni anno la mia gatta si rifugia terrorizzata in qualche angolo della casa e riapparesolo a capodanno inoltrato, povera Puzzona… Io i botti non li sopporto, o meglio adoro i fuochi d’artificio, ma qualsiasi altro botto lo trovo inutile e fastidioso…

  11. il mio gatto ha dato ancora una volta prova di essere anomalo!!! appena sono iniziati i botti si avvicinato alla porta di casa ed ha voluto uscire o_O tornando solo dopo un’ora e mezza bello soddisfatto, il cane si era come sempre mimetizzato con l’arredamento :lol:

  12. Hai un gatto ipermegacoraggioso! Anche la mia una volta… pensa che rincorreva i cani. Ora, ahim, alla sua veneranda et di 14 anni ha qualche difficolt ad affrontare coraggiosamente i fatti della vita :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website