Consigli per sopravvivere alla routine

Ho passato un po’ di giornate particolarmente pesanti, o solo noiose, o non lo so. Giorni in cui da quando apri gli occhi al mattino è tutto un “devo-devo” e non esiste un momento divertente o gioioso o spensierato o senza niente da fare. Fino a sera, per poi collassare nel letto e ripartire dallo stesso “devo-devo” al suono della sveglia.
Così ho scritto questa domanda nello status di facebook:

Ma voi, come fate a sopravvivere alla routine?

ed ecco cosa ne è uscito. Se avete altri suggerimenti, prego. La routine è una bestia grama, servono tutte le risorse disponibili per combatterla.

Mi ci sono arresa (Auro)
La condisco con generose dosi di ansia, dubbio e attacchi di panico :D (Giulia)
Con la fantasia… (Christian)
Creando casino (Ci_polla)
Scappando (Miro)
E cosa sarebbe questa routine??? (BlackCat)
Io vorrei avercela, una routine (Laura)
Routine? con due adolescenti in casa? (Adriana)
Sognando di uscirne (Ale)
Quando la routine mi schiaccia uso dire “tiro l’anima coi denti” ….la mia saggia mamma mi dice “non pensarci che poi passa” … Sto ancora aspettando ‘sto “poi”. (Monica)
Cerco sempre di concentrarmi sulla cosa più bella che ho creato per me. (Clara)

8 thoughts on “Consigli per sopravvivere alla routine

  1. ero della scuola di ci_polla. poi ho capito che fare casino per sbrogliare la routine, nella mia vita (sia chiaro, nella mia) non aiuta. di casino ce n’ gi abbastanza, cos tanto che diventato routine pure quello ;-)

  2. Io ho un trucco, o meglio un cosa che per funziona: ho 2 momenti preferiti nella giornata, la mattina, prima di uscire, quando mi dedico alle cose che mi piacciono, sto in bagno con la stufeta accesa e leggo un libro o faccio la settimana enigmistica, e la sera, l’ora di cena quando mi siedo a tavola con mio marito e mangiamo chiacchierando e (ahim lo ammetto)guardando Affari Tuoi!!!Vivo ogni giorno nell’attesa di quei 2 momenti..forse una cavolata per la magggior parte delle persone, non niente di che lo so, ma mi aiuta e tanto, contro lo stress, la routine e quei momenti bui che arrivano purtroppo sempre per tutti.Poi vabb, sono un’abitudinaria, quindi la routine non la cosa che mi spaventa di pi, temo di pi gli imprevisti…

  3. complicandomi la vita appena la intravedo

  4. ho lo stesso problema di Adriana… aggiungi anche la F3 e le sue uscite/domande/combinate e la frittata fatta. Routine dove sei???

  5. indvina chi adriana, ceithre…
    lo stesso giorno in cui ho risposto a blimunda su facebook stavo andando a prendere un caff e ho incontrato… blimunda in persona! il caff l’abbiamo preso insieme e lo ho elargito qualche prezioso consiglio da mamma ;-)

  6. si si.. l’avevo indovinata! Non siete poi tante credo! Ma davvero non so come fate ad avere un routine.. io ce l’ho in apparenza… ma poi ti infilano incontri con prof ad ore impossibili, gare, visite inaspettate, compagnia a cena all’ultimo momento, improvvistate di amiche, febbri, giorni di “recupero ferie non godute” del marito e va tutto a farsi friggere!! E il tempo per il giro sul web e un caff decento me lo faccio volente o nolente!

  7. La routine? non la conosco
    ho grane di ogni tipo ogni giorno. Ne risolvo una e ne arriva un altra. delle volte mi sembra di affogare. Ho avuto diverse crisi ansiogene e attacchi di panico
    per mi ha colpito quando ho letto iniziare la giornata con devo devo devo. E’ proprio cos. E allora? cerco di non lamentarmi anche perch non serve e ci sono disgrazie ben peggiori.
    La natura e il verde, il mare l’aria aperta, le chiacchere con le amiche, ridere, una musica che mi piace, andare in bicicletta, nuotare, endorfine naturali insomma. ecco questo il rimedio miracoloso
    ciao
    marg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website