Del come ho scoperto di essere una strafiga inside

Vado a fare un’ecografia addominale (no, non sono incinta: da un po’ di tempo mi faceva male la pancia, semplicemente). First things first: non ho un tubo, menomale e sospiro di sollievo: non sono mai a mio agio quando un dottore va a ravanare in quel che è nascosto alla vista. Ma quasi mi vergogno, perché la prerogativa di fare esami e accertamenti diagnostici a muzzo, dettati esclusivamente da un’ipocondria galoppante, spetta di diritto all’UdMV (Uomo della Mia Vita) e non a me. Pazienza, si vede che sto invecchiando.
La cosa interessante invece è che, grazie a questo peraltro inutile esame, ho scoperto di essere una gran figa, ma inside. E l’ho scoperto così.
(Il dottore mi spara il solito gel a zero gradi sulla pancia e inizia a premere con quel coso, quello, come si chiama? Quello per fare le ecografie, dai).
“Uhm, strano…”
“Oddio dottore che c’è? Cosa c’è di strano? Guardi che io sono ansiosa, se c’è qualcosa me lo dica con cautela”.
“Ma no, niente, stia tranquilla. Notavo solo che ha gli organi interni molto allungati”.
“E quindi?”
“E quindi niente, si direbbero gli organi di una persona alta e magra. Longilinea”.
“Mi faccia capire: Mi sta dicendo che sono longilinea “dentro”?”
“Esatto”.
“Ah. beh, certo. Utile, eh? Quindi quest’anno non mi preoccupo per la prova costume, mal che vada metto in mostra lo stomaco, i reni, chessò? Tento un’operazione double face, il dentro fuori, il fuori dentro”.(L’esame prosegue. Dopo cinque minuti il dottore parla di nuovo).
“Ah, guardi che bello!”
“Cosa?”
“Lei ha pochissimo grasso nella pancia”.
“Pochiss…? Ma mi sta prendendo in giro dottore? Mi ha vista bene? D’accordo che sono sdraiata e un po’ rientra, ma dire “pochissimo grasso” mi sembra davvero eccessivo”.
“Non mi sono spiegato: io sto guardando dentro, non fuori. Ho detto “nella” pancia. Lei ha pochissimo grasso all’interno, e questo è un ottimo segno”.
“Ma ce l’ho tutto all’esterno…”
“A me questo non interessa: io sto facendo un discorso di salute, non di estetica, e questo è un buon segno”.
“Dottore, lei si rende conto che mi sta dicendo la cosa più inutile per una donna, ossia che sono bella dentro?”
“Eh. Cosa le devo dire? Meglio dentro che niente. Ma guardi qui che bel pancreas, piuttosto!”
“(…)”

39 thoughts on “Del come ho scoperto di essere una strafiga inside

  1. Secondo me, per, mentre faceva discorsi aulici sull’interno, ti guardava le tette :-)

  2. Eh. Cosa le devo dire? Meglio dentro che niente. ammiro soprattutto la compostezza nel non reagire con la violenza fisica a quanto sopra ;)…

    Questo commento è stato originariamente inviato suFriendFeed

  3. ma sai, ero sdraiata, discinta e spalmata di gel, e aspettavo un verdetto di salute. Lo zen in quelle situazioni l’unica chance.

    Questo commento è stato originariamente inviato suFriendFeed

  4. il mio ginecologo una volta mi disse "lei ha un utero da manuale, proprio il caso di dire che bella dentro"

    Questo commento è stato originariamente inviato suFriendFeed

  5. ecco, a me il ginecologo l’ultima volta ha detto: eh con questa pancetta non si trovano bene le ovaie :(( (poi per ha aggiunto pi avanti: ce ne fossero di 45enni cos)

    Questo commento è stato originariamente inviato suFriendFeed

  6. pretendo il numero del tuo dottore. O al viadelcamp mi cospargo di pesto all’attracco delle navi, dove c’ l’uscita dei crocieristi single e affamati. Potrei non uscirne viva.

    Questo commento è stato originariamente inviato suFriendFeed

  7. Bellissimo! Io invece sono “bionda dentro”, perch un oculista mi ha detto che ho la retina da bionda. Cosa vuol dire, poi…

  8. come quando mia zia iole buonanima and dal dottor selleri (il dentista) che le disse Signorina! che bel palato che la ga!

    Questo commento è stato originariamente inviato suFriendFeed

  9. pensa se avesse aggiunto che sei anche simpatica.
    bella dentro e simpatica, quello che le donne non vorrebbero sentire mai!!

  10. Io l’ho sempre saputo di essere bella dentro, ma non cos tanto da meritare magari anche qualche applauso per la performance del pancreas…tu,invece hai anche le prove!!Complimenti!!

  11. sono appena arrivata e grazie del regalo di tante cose belle. velocemente ho letto il sushi spiegato ai neofiti siccome nn l’ho mai mangiato. bene resto dell’idea che nn fa x me, proprio come immaginavo. buon fine settimana Mit e un bacio.

    Questo commento è stato originariamente inviato suPlacida Signora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website