E’ bello tornare a casa. Ogni tanto

Primi di ottobre, clima splendido, molto lavoro arretrato. Faccio armi e bagagli e parto con la bimba e il computer per il mare. Win win situation: sole, aria buona e babysitteraggio no limits della nonna, con buone probabilità che io riesca così a terminare il mio lavoro, visto che ci sarà qualcun’altra a intrattenere la cucciola.
Detto fatto, la nonna s’installa nella casa al mare per passare un po’ di tempo con la nipote, io a testa bassa sul computer, ma va bene così.
Tarda sera, interno casa, pupa che dorme il sonno dei giusti, tv accesa, io che pesto sui tasti. La mamma finge di essere interessata a me, quando è palese che, da 21 mesi a questa parte, il suo unico interesse è mia figlia. Ma è giusto così. Se non altro ci prova.

“Che fai?”
“Lavoro a un articolo sul sesso: sex toys, lingerie, novità eccetera”.
“Cioè?”
“Beh, al momento sto scrivendo una mail a una boulangerie parigina per chiedere delle foto in alta risoluzione di belini fatti di pane”.
“Ah. (lunga pausa). E la scrivi in francese?”
“Sì, perché? Vuoi sapere come ho tradotto belini?”
“No, no. Beh, è bello che usi ancora il francese per lavoro”.
“In che senso, scusa?”
“No, è che penso a quanto ti piaceva studiare il francese all’università. Com’eri brava. La lingua, la letteratura, la civilisation. Ti ricordi? Quanti esami abbiamo ripassato insieme. Baudelaire, Verlaine, e poi il Cyrano, e la letteratura femminista degli anni 70 e…”
“E quindi?”
“Quindi niente, ripeto, è bello che dopo averlo studiato tanto, tu lo usi ancora per lavoro. Che scrivi le mail in francese, ecco. Solo questo”.
“Mamma, io sono certa che tu voglia dirmi qualcos’altro, ma sono altrettanto sicura di non volerlo sentire”.
“Ti lascio lavorare, che è tardi”
“Ecco”.

8 thoughts on “E’ bello tornare a casa. Ogni tanto

  1. grande la mamma, quando si dice la discrezione…
    ma come hai tradotto belino in francese?

  2. certo che ci servi spunti per battute su battute ma troppo facile desisto

  3. ma almeno le foto in alta risoluzione te le hanno mandate? guarda un p se dopo tanto studiare…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website