E Superman dove lo lasciamo?

Bar sotto casa, gestito da un’ilare signora già ribattezzata La Solare (grugnisce, essenzialmente). Da qualche giorno non funzionano i telecomandi per aprire le sbarre che delimitano i parcheggi condominiali. Capannello di condomini attorno al bancone del bar:

“E’ una vergogna! Ma l’amministratore che dice?”
“Sì, l’amministratore. Quello se ne frega. Basta prendere i soldi. E noi non riusciamo a parcheggiare”.
“E allora sai cosa ti dico? Chiamiamo Capitan Ventosa!”
(Coro) “Sì, sì, Capitan Ventosa!”

Ma perché mai un imbecille vestito da sturalavandini dovrebbe avere giurisdizione sui telecomandi dei parcheggi?
Comunque, buon 25 aprile in ritardo. Liberi tutti. Anche Capitan Ventosa.

3 thoughts on “E Superman dove lo lasciamo?

  1. b si chiama perch in effetti l’unico che viene e risolve i problemi…dove lo trovi sulle pagine gialle uno che rileva i campi radio disturbati se no? non so se hai visto l’altra sera persino la Rai bloccava i telecomandi delle macchine con un apparecchio guasto….
    giurami per che quando viene capitan ventosa ci saluti tutti con Bea in braccio
    Anche oggi son passato eh, perch son uno dei pochi che non fa il ponte, ma del ponte ne parte integrante:)
    Buon 26 aprile Bli

  2. E’ vero che per trovare un idraulico ci vuole un miracolo, ma addirittura un supereroe…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website