Giornata contro la violenza sulle donne

Il 25 novembre è la giornata contro la violenza sulle donne, anticipata sabato da un grande corteo a Roma.
Qualche dato per ricordare perché è importante manifestare, tratto dall’ultimo Rapporto Istat:

– In Italia, negli ultimi dodici mesi, un milione di donne ha subito violenza, fisica o sessuale;
– Nei primi sei mesi del 2007 sono state uccise 62 donne, 141 sono state oggetto di tentato omicidio, 1805 sono state abusate, 10.383 sono state vittime di pugni, botte, bruciature, ossa rotte;
– Più di 6 milioni e mezzo di donne ha subito una volta nella vita una forma di violenza fisica o sessuale;
– La violenza è la prima causa di morte o invalidità permanente delle donne tra i 14 e i 50 anni. Più del cancro e degli incidenti stradali;
– Il 62 % per cento delle donne è maltrattata dal partner o da persona conosciuta;
– Il 96% delle donne non denuncia la violenza subita.

Qui il post su Sorelle d’Italia.
Qui la partecipazione di Maschileplurale.

2 thoughts on “Giornata contro la violenza sulle donne

  1. A me quello che lascia un p perplesso sono le donne stesse, ma di quelle che stanno sedute tra gli scranni delle due camere a Roma come possano non aver mai fatto un’alleanza destra e sinistra fatta di donne piantare casino in parlamento a favore di una legge che veramenti le tuteli …
    sto diventando populista e qualunquista?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website