La giusta nemesi

Qualcuno si ricorda un’illuminante intervista di parecchi anni fa a Carla Bruni, oggi première dame, chi l’avrebbe mai detto?
Beh in quell’intervista la nostra divina, all’apice della fama come top model, si lamentava più o meno così: “Non ho tempo per spendere tutti i soldi che guadagno”.
Decisamente, risultare simpatica non era un suo obiettivo, allora come oggi.
La frase mi è venuta in mente non certo perché io sia nella sua situazione, magari. Ma perché nei mesi di gravidanza e nell’immediato post partum ho accumulato una quantità indecente di creme, lozioni e fluidi miracolosi anticellulite, antismagliature, antipancia, antiinfiltrante (che peraltro mi sembra più adatto a un idraulico), antirilassamento, ok, avete capito il concetto.
Graditi regali di amici e parenti, sfacciate richieste a chiunque mi chiedeva se avevo bisogno di qualcosa (“Per la bambina ho già tutto ma mi serve una crema rassodante…”), pensierini dei colleghi che lavorano nel reparto beauty: oggi possiedo l’equivalente di un reparto profumeria ammonticchiato tra il bagno e la camera.
E non avendo, ovviamente, neppure il tempo per respirare, capisco il cruccio di Madame Bruni in Sarkozy.

Ho paura di morire grassa senza fare in tempo a spalmarmi tutte le mie creme anti-qualcosa.
Che dramma.

13 thoughts on “La giusta nemesi

  1. una sorta di “ finito il pane emb dateje e briosc”
    per le creme invece c’ sempre Ebay oppure inventare un banco crema per le bisognose (di cure) chi ha creme in eccedenza le depostia…..

  2. In effetti un p questo dramma lo capisco anche io… Recentemente (vedi space clearing) ho fatto una bella lista di excel con su tutti i prodotti (no, non vero, tanti, quasi tutti, ma non tutti!) che ho a casa, data di apertura, data di arrivo, precedenze varie ai prodotti gi aperti…
    Il risultato stata una lista di oltre ottanta prodotti tra shampoo, docciaschiuma, creme corpo e viso e prodotti styling per capelli (inutile dire che non ho mai fatto ai miei capelli niente di pi di un’asciugatina col phon)

    ormai sar almeno un mese che sono in fase “smaltimento” e ho eliminato solo un docciaschiuma e due rimasugli di creme viso, sigh!
    come ti capisco!

  3. Beh, potresti fare un gradito dono a chi, come me, deve ancora partorire e si illude che subito dopo avra’ tempo, non solo di spalmarsi le cremine, ma perfino di fare tanto sano sport per smaltire e tonificare!

  4. Blimunda: intendevo dire che se non hai tempo di spalmartele tu, fattele spalmare da lui :-)

  5. RossaNaturale: LOL! E’ un bel problema anche quello…Tanto vale fai un figlio, no?
    A_G: ecco, vedi il dramma della maternit? Non sono nemmeno pi in grado di pensarci e cogliere un’allusione, figuriamoci metterla in pratica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website