Le paranoie dei padri moderni: una casa sicura

(Sabato pomeriggio, mood sonnacchioso, fuori tanto per cambiare fa freddo. Una voce rompe il silenzio)

“Amore, casa nostra non è sicura”.
“Perché siamo sotto alle rotte di Linate? Sì, lo penso anche io. Un giorno ci troveremo un Boeing piantato vicino ai gerani”.
“Spiritosa. Non è sicura per la bambina”.
“E perché?”
“E’ piena di spigoli. Di prese. Di cassetti”.
“In effetti, sì. Non è un tucul. E’ un appartamento”.
“Esco a compare i paraspigoli”.
“Occhei”.
(Torna dopo un’ora, carico di ammenicoli. Lo lascio armeggiare per neutralizzare gli Spigoli Killer).
“Fatto. Ora mi sento meglio. Ma…”
“Cosa?”
“Maledizione, ci sono ancora un sacco di cose pericolose. Il rubinetto del lavandino. Il calorifero. Altri spigoli che non avevo visto. Devo correre ai ripari”.
“Tesoro, calma. Noi siamo cresciuti in case piene di spigoli, prese e candeggina a portata di mano. Non siamo morti. Dai fiducia a tua figlia. Staremo attenti, certo, ma non puoi pensare di rivestire di gommapiuma un intero appartamento…”
“Esco di nuovo”.
“Occhei”.
(Rientra dopo una mezz’ora)
“Avevano finito tutto”.
“Capisco. Dev’essere contagioso”.
“Però ho comprato le palline da ping pong”.
“Ah certo. Fai una partitella, così ti rilassi?”
“No, scema. Guarda”.
dscn7541dscn7542

“Ah, che meraviglia. Interior design, eh?”
“Beh almeno è sicuro. Senti, posso prendere la tua bottiglietta d’acqua?”
“Mmh, sì, certo. A questo punto non ti contraddirei mai, mi fai paura”.
“Ecco! Guarda! Era l’ultimo spigolo”.

dscn7540

“Fantastico. Ora esco, vado a cercarmi una casa in affitto, piena di spigoli e di cavi scoperti. Torno quando la bambina è maggiorenne, va bene?”

13 thoughts on “Le paranoie dei padri moderni: una casa sicura

  1. Mamma mia!
    Comunque, per quanto riguarda le prese: la corrente bella in fondo e sono fatte in modo che se ficchi dentro qualcosa salta il salvavita. Non puoi prendere la scossa, a meno che sia una casa di 50 anni fa.

    Le palline da ping-pong non mi sembrano una bella idea. E’ vero che un bambino ha la bocca piccola, ma se se la ficca in bocca non gliela levi pi. Sono da soffocamento !
    :-)

  2. Quando la mia nipotina arrivata all’et ed all’altezza per cominciare a girare per casa, i miei genitori hanno messo chiavistelli a tutti gli sportelli di casa, spesso rovinando i mobili, per evitare che li aprisse e si tirasse addosso qualcosa. Dopo due settimane lei sapeva aprire i chiavistelli.

  3. Nononono! Non parlate di soffocamento o chiavistelli! Ancora non ci aveva pensato! Mi volete rovinare?

  4. io le borriglie tagliate le uso solo per mettere le piantine di fragole…ps mia figlia fa 18 anno ad agosto ed sana e salva senza paraspigoli
    buon anno Blimundo:)

  5. Non dirlo a tuo marito ma quando inizier a camminare toglier tutto….paraspigoli, palline, fondi di bottiglia.
    Mio figlio ha sette anni. E ci arrivato nonostante le terribili craniate che prendeva durante le prime esplorazioni di casa.

  6. le mie figlie sono sopravvissute a tutti i pericoli disseminati per casa, ma hanno rischiato la pelle una volta a testa fuori dalle mura domestiche. la prima con un tozzo di pane che le avevo dato io stessa quando aveva le smanie per la dentizione: ha smesso di respirare e l’ho convinta a riprendere solo mettendola a testa in gi. la seconda si messa in bocca una castagna trovata per terra; prima che la inghiottisse gliel’ho estratta a forza, facendomi masticare almeno tre dita di una mano (e rischiando di spedirgliela dritta nella trachea con una mossa falsa). forse l’unica mossa preventiva davvero efficace, in fondo, sarebbe stata l’acquisto di una museruola. vuoi provare a suggerirglielo?

  7. Le palline da ping pong sono veramente pericolose. Tutti questi oggetti che ha installato Blimundo attireranno moltissimo la sua attenzione. Vorr immediatamente staccarli, metterli in bocca e giocarci. Io lascerei perdere:)))

  8. ma i padri che al sabato pomeriggio si levavano di torno, non ci sono pi????? :lol:

  9. Ok, ora so cosa regalare alla mia nipotina: un casco (ne ho visti di splendidi da Decathon). Il pap sar felice ;-D*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website