Leggings, orrore d’autunno

Li indossano davvero.

I leggings intendo: quegli orrendi pantacollant (negli anni 80 si chiamavano così) di lycra nera, che evocano prove di ballerini sudati e puntate di Saranno Famosi.

Quando li ho visti sulle passerelle e nelle anteprime, credevo sarebbero restati confinati nella categoria “Eccessi da stilisti”. E invece no. Questa mattina arrivando in redazione ne avevo una davanti. Una non giovane, non magra, non slanciata, trionfante sulle sue gambette nere tipo Diabolik, maxi t-shirt sopra, zeppa enorme. E il confronto gambetta smilza + zeppa alta, se hai un numero di scarpa sopra al 36, fa subito l’effetto “ragno con gli zoccoli” (espressione di mia nonna, ma non ne trovo una altrettanto efficace per rendere la sproporzione sgraziata tra gamba e piede).

Anche perché ieri sera ho visto la bellissima, sexissima, lanciatissima Scarlett Johansson arrivare al Festival di Venezia intabarrata in un look da contadina bulgara composto proprio da maximaglione e leggings. Che non le donano, visto che di tutti gli “issimi” che la descrivono, quello che manca è “altissima”.

Non che anche per altre attrici e divette siano un balsamo di bellezza: guardare per credere la altrimenti divina Sienna Miller e Lindsay Lohan.

7 thoughts on “Leggings, orrore d’autunno

  1. Quindi torneranno anche le spalline imbottite e i capelli cotonati? La generazione che passata dall’infanzia all’adolescenza negli anni ’80 dovrebbe chiedere un risarcimento per l’autostima che faticosamente ci siamo dovute ricostruire negli anni ’90!

  2. Non solo: tra un paio di anni ci sar anche il revival anni 90. E ci sembrer una schifezza…

  3. Niente potrebbe essere peggio di jeans stretti alla caviglia, vita alta, maglioni extra large, capelli che sembrano usciti da una centrifuga… altro non mi viene in mente, ho rimosso ;-)

  4. Il revival anni ’90 gi iniziato… vedi alla voce Esa che riprende “Rhythm Is a Dancer” nella sua ultima (orrida) canzona.

    Comunque grazie per avermi spiegato perch le zeppe mi stanno male: adesso mi sento finalmente giustificata a non tentare mai pi di acquistarne un paio. Che sollievo.

  5. Dovere. In pi, zeppaminuta quasi impossibile guidare. Per tu sei alta: io i leggings li tenterei…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website