Lo space clearing della scarpiera/5

guess

Danno da shopping N°5

Cosa: scarpe Guess scollate a T, marrone-bronzo.
Quando: due anni fa a Boston insieme alla mia amica bostoniana Megan.
Perché le ho comprate: danno da shopping dovuto a scarsa personalità (mia) e insistenza (della mia amica). Insomma Megan mi ha portato a fare shopping nei migliori negozi di Boston ma non trovavo nulla che mi piacesse o che avesse un prezzo umano (d’altronde ne venivo da una settimana a New York, la carta di credito si rifiutava di uscire dall’apposito astuccio nel portafogli). Alla fine per non far rimanere male la mia amica ho deciso di provarmi queste (che per fortuna erano a metà prezzo, e ci mancherebbe altro) e, pur non convinta, le ho comprate. Megan era felicissima che l’amica italiana avesse comprato un paio di scarpe a casa sua. Povera, non sa che io riuscirei a comprare scarpe anche nel Sahara.
Com’è andata davvero: tra la punta arrotondata, il colore incerto e lo scollo a T stile Charleston, intozzirebbero le gambe di Gisèle. Il dettaglio, davvero molto molto chic, del ciondolino di strass fatto a cuore non aiuta ad alleggerire l’immagine globale.
Indossate volte…: due. Una con i pantaloni, e sembrava che spuntassero le scarpe ortopediche. La seconda con la gonna, e mi hanno donato una vaga allure da zia di Lorella Cuccarini.

Qui il danno da shopping N°1
il danno da shopping N°2
il danno da shopping N°3
e il danno da shopping N°4

10 thoughts on “Lo space clearing della scarpiera/5

  1. non saprei definirle mi viene solo in mente “di Bostoniana memoria” e non so perch

  2. Credo che tu abbia gi detto tutto con questo commento… al massimo la 3 volta le usi per un carnevale?no????

    PS. per aperitivo ci sto, e azzarderei zona navigli vista la passione che ci unisce per questo posto. Magari facciamo un salto anche da Mauro Leone prima?cos ti racconto del mio lavoro nuovo… ma ti anticipo che mi trovo molto bene…

  3. Sono errori che si commettono…
    L’importante non cadere nel vizo.

    Ti sono vicina.

  4. Il vizio non comprare scarpe (quella passione), comprare scarpe brutte.
    Non mi pare sia il tuo caso, socia :)

  5. Ooooh, ma sono tornati i danni da shopping!! e io che colpevolmente mi ero persa il numero 4!! :-D

  6. spikette: mai distrarsi! Il danno da shopping arriva quando meno te lo aspetti :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website