Miscellanea di S. Valentino

Frasi fatte

“Noi non festeggiamo oggi, festeggiamo tutti i giorni”

(collega pluriseparata e fresca ri-innamorata)

“Festeggiavo quando ero una ragazzina, ormai sono anni che ignoro la ricorrenza”

(svariate amiche)

“Aspetto domani che è S. Faustino”

(varie amiche single)

“Ma va, non è più la nostra festa, ormai ci siamo sposati”

(il mio fresco marito)

Fatti e basta

Su AdnKronos

I ricercatori tedeschi avvisano: il matrimonio felice ha i giorni contati: solo 365 per l’esattezza. Poi inesorabile inizia il declino. (ma non erano almeno 3 gli anni di felicità?)

E ancora: “Le coppie dove c’è una forte differenza di stipendio tra moglie e marito, ad esempio, funzionano meglio di quelle in cui non ci sono forti disparità di salario.” (sarà perché la moglie non ha una lira perandarsene?)

Però, incalzano i ricercatori: “Sempre meglio con la fede al dito che single. Chi convive è, a dispetto degli anni che passano, più felice di chi vive solo. Gli sposi traggono benefici dalla presenza di un compagno nella loro vita – spiega Alois Stutzer, studioso a capo della ricerca – in uno scambio reciproco di ricompense, sicurezza e gratitudine”. (Se le coppie hanno a disposizione un solo misero anno di gioia e poi un tragico declino, e ciononostante vivono meglio dei single, che razza di vitaccia devono fare questi ultimi? Bah. Follia).

Adnkronos è scatenata oggi; oltre a questa perla, ci fa sapere che fra i cibi afrodisiaci consigliati per la serata non bisogna dimenticare il sedano. Il SEDANO?

“Un classico esempio è quello del sedano, popolarmente conosciuto come afrodisiaco e promosso dalla scienza perche esercita un’azione stimolante sulle ghiandole surrenali ed è ricco di sostanze simili ai feromoni, segnali di richiamo olfattivo per animali e uomo”.

A me evoca tristi immagini di diete ipocaloriche, squallidi munch munch in cucina o, peggio, alla scrivania. Non mi ha mai scatenato proprio nulla. Sarà un problema mio?

9 thoughts on “Miscellanea di S. Valentino

  1. Ti dico questa cosa: in realt l’innamoramento dura sei mesi.
    Poi basta.
    Un anno veramente tipo il GRANDE AMORE, ma raramente succede.
    Per vera un’altra cosa: che l’amore non magia che cade dall’alto ed evapora. L’amore, dopo i sei mesi di cui sopra, va coltivato quotidianamente. Insomma, bisogna volersi bene, divertirsi uno con l’altro, essere coppia, rispettarsi, stimarsi, sostenersi, tutta una serie di cose.

    Per cui dai mo, non me la vedere tutta nera: l’innamoramento non coltivato si affloscia in una triste abitudine, ma l’innamoramento coltivato diventa la famosa cosa meravigliosa di cui parlava la canzone.

    Barbara, dai, ho capito che San Valentino, ma prendimela con spirito! :D

    (A tuo marito per una botta in testa la darei. Mi sta bene al limite “Io San Valentino non lo festeggio, una ricorrenza banale per gente banale”, ma “non si festeggia pi perch siamo sposati” NUNSEPOSSENTI’!)

  2. Tesoro! Ma certo che la prendo con spirito. Ho pure comprato il sedano, che mi fa schifo!
    Mio marito alterna vette di romanticismo a down paurosi. Che ci vuoi fare, da quando ha letto che essere bipolare “it’s the new black” cos ;-)

  3. Ne aggiungo una di un’amica: lei: “Stasera festeggiamo, ho prenotato ristorante ecc ecc…” io: “Ma se non avete mai festeggiato?” lei: “Si, ma quest’anno ho proprio voglia di festeggiare s.valentino!” …sar perch a settembre si sposano ed l’ultimo da fidanzatini? Come vedi il tuo fresco marito non l’unico a pensarla cos ;-)

  4. Tutto relativo al tempo, San Valentino arriva il 14 Febbraio e chi c’ c’…per gli altri, per quelli che lo sono stati, lo saranno o ancora lo risaranno…pace, andata.
    La giornata del 14 come una luce a cono, gli altri, al buio si muovono, ma con difficolt.
    Ma ‘la regola’ ti vuole come un Peinet per quarant’anni.

  5. io avevo il fidanzato lontano e comunque di solito non festeggiamo granche’ (ma sabato mi ha fatto un regalino!!! sono commossa). Sono uscita a cena con una mia amica proprio il 14, un ottimo lesbovalentino :-)

  6. Il mio fidanzato ieri mi ha trovato gli ospiti per la trasmissione che conduco, dopo che quelli confermati mi avevano dato pacco alle nove di sera del giorno prima.

    Ai miei ringraziamenti commossi ha risposto “Beh, non ti avevo fatto il regalo di San Valentino…”

    E con questa direi che fidanzati 1, San Valentino 0.

  7. Questa una prova d’amore fantastica! Un uomo pieno di spirito pratico, che ti aiuta nel tuo lavoro. Tienelo stretto, ma stretto….

  8. Se ci aggiungo che io ero a Roma e lui a Bologna a fare tutt’altro, lo facciamo santo subito? :D

    (Strettissimo, stret-tis-si-mo :D)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website