Non ci sono più per nessuno

Periodo temporaneamente non collegato.

1) Sono al mare, senza Adsl, in una Liguria presa d’assalto, che rigurgita gente da ogni angolo e da ogni scoglio, per di più funestata da tempo incerto con macaja, ma pur sempre al mare.
(Macaja: parola di probabile origine araba, intraducibile, che indica tempo umido e appiccicoso, calma di vento, caldo spesso soffocante, cielo velato e biancastro, come nelle parole del poeta: Macaja, scimmia di luce e di follia…)

2) E’ uscita la quinta serie di Scrubs in Dvd.

Comunque, torno presto a godere della macaja milanese, ché anche lì non scherza..

4 thoughts on “Non ci sono più per nessuno

  1. Molto meglio la macaja ligure che quella milanese. Molto meglio la folla al mare che nei negozi al centro al centro di milano di domenica.Molto meglio gambe leggere che gambe pesanti causate dalla ricerca di un paio di scarpe da mettere sabato prossimo a un matrimonio (neanche trovate).Meno male che venerd volo in Sardegna (a detta della mamma presa altrettanto d’assalto) per un week end.

  2. Sara: che dramma, la ricerca della scarpa che non si trova. Ti capisco. Tienimi informata! E buona Sardegna.
    Placida: s, hanno blindato una citt!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website