11 thoughts on “Oceano???

  1. beatrice è un nome di cui tua figlia non si vergognerà e che non la metterà in difficoltà. mi sembra un’ottima cosa. mio fratello ha sposato una ragazza marocchina, e quando hanno dato avvio al primo figlio hanno cercato a lungo un nome che non facesse riferimento né alla tradizione cattolica né a quella musulmana, per par condicio. hanno scelto un nome biblico, e fin qui nulla da dire: però l’hanno scelto in una forma esotica. insomma, anziché chiamarlo elia hanno deciso che sarebbe stato elias, che però – non so come mai – va pronunciato ìlias. il pupo si è sentito chiamare un po’ in tutti i modi, da quando ha iniziato a frequentare la scuola. ora che fa la prima elementare, ha deciso: vuole essere chiamato élias, perché è così che la sua maestra legge il suo nome. e tanti saluti alle fisime di babbo e mamma.

  2. a me piace.
    Pensa, nella reggia di Moncalieri affittata per il suo esordio nell’età del nido, con la sua felpina blu LAPO-FIAT, in cima al toboga di 125 metri con un’inclinazione di 0,01° costante, papà John abbracciato a una delegazione di ex battilama e stuccatori della 124 coupé assiste alla discesa incitandolo: Oscian, Oscian go-down.

    Per me il Gianni sta capriolandosi.

    A.

  3. Oceano, eh?
    ma non era Lapo quello che pippava?
    in ogni caso, meglio così che – chessò – Duna o Palio.
    ecco forse è questo il problema: il nome gliel’han messo i “creativi” della fiat…
    e beatrice è bellissimo, comunque! :)
    beppe

  4. Si credono Dei in Terra.
    Dopo Oceano, mi aspetto Nettuno, Tritone, Gea, Urano e per finire Atlante.

  5. Gli amici lo chiameranno Ocy

    “beatrice è un nome di cui tua figlia non si vergognerà e che non la metterà in difficoltà”

    E’ vero, è un bellissimo nome. Però se uno di cognome fa Agnelli, può anche chiamarsi Asdrubale-Eustorgio-Ramo-di-Ciliegio che di difficoltà nella vita ne avrà comunque pochine :-)

  6. Il feng shui è moolto interessante. Occhio però. Inizialmente leggendo i manuali in commercio si viene presi da una sorta di ansia tipo IL FENG SHUI VIETA LO SPECCHIO DAVANTI ALLA PORTA DI ENTRATA DI UNA CASA e ho visto gente andare in crisi perché aveva degli specchi antichi montati e difficili da levare… Sorpassatao il primo momento di smarrimento e paura, il feng shui insegna davvero ad avere un occhio arredatore votato all’equilibrio. A milano c’è un negozio in via garibaldi. Ma ariocchio: i libri spesso si basano su misure orientali diverse dalle nostre. Insomma non è così semplice. Posso però rivelarvi che un acquario all’entrata di un’attività commerciale è di buon auspicio infatti basta pensare ai ristoranti cinesi, che di solito ne hanno sempre uno, magari finto ma ce lo hanno.

    Besos

  7. se è una femmina direi golfo della Sirte…se è un maschio Golfo del leone.. Oceano non è brutto basta che sia maschio solo pensavo ma per un Elkann (gruppo fiat) avere nel nome del proprio figlio Onda non sarà un complesso di inferiorità ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*
*
Website