Signora mia, il nero va su tutto

Un articolo su Vanity Fair di questa settimana si propone la lodevole intenzione di sfatare dieci luoghi comuni su salute e benessere.
Poteva mancare il luogo comune per eccellenza, ossia quello che recita: gli uomini di colore sono superdotati?
No, infatti, non manca.
Allora, voi fanciulle che avete appena prenotato una vacanzina a Cuba o Santo Domingo “perché il mare è bello”, ascoltate bene: non è vero niente. Secondo uno studio condotto dal dipartimento di urologia di San Francisco, Università della California, il ben noto effetto-Mandingo c’è, sì, ma solo a riposo.
A riposo, è vero, le misure delle razze umane appaiono in scala: neri, bianchi, asiatici. Quel tanto che basta per scatenare crisi di autostima negli uomini quando sbirciano gli attributi altrui sotto la doccia, dopo il calcetto.
Ma, parlando di ciò che conta davvero, pare che dette differenze non sussistano più in erezione; la media mondiale, indipendentemente dal colore della pelle, è di 14,73 centimetri.
Per cui, resta magari il fascino di un fisico più scolpito, o di una sessualità meno cerebrale, più animalesca; ma in fondo si torna al solito parere trito e altamente consolatorio dei sessuologi secondo i quali “le misure non contano, conta come si usa”.
Quindi, uomo bianco, consolati; almeno adesso sai di partire ad armi pari.

(E ora basta parlare di belini, che sto per diventare mamma).

26 thoughts on “Signora mia, il nero va su tutto

  1. Fiuuu…oggi la mia autostima a mille.
    Grazie Blimunda.

  2. E’ vero, noi maschietti sbirciamo sotto la doccia del calcetto. E a volte si vedono “cose” da invidia.
    Ma se dici che tutto un trucco…mi sento meglio.

  3. In uno spogliatorio maschile popolato da etero l’ultima cosa che si fa buttare l’occhio sui piselli altrui.. Tuttavia se in giro c’ un signore di colore la curiosit tanta.

    Se la statistica che citi tu vera, quello che ho visto l’altro giorno in palestra era un uomo con tre gambe..

  4. Ridacchio perch la maggioranza dei commenti maschile…
    Rick, ma il treppiede era bianco o nero?

  5. da adolescente in compagnia avevamo un amico basso ma con nickname “pitone” a conferma della teoria della L………..

  6. Questa teoria non mi convince, sembra fatta per la “consolazione dei bianchi”. Purtroppo non ho mai avuto l’occasione di constatare dal vero, quindi chiederei a qualcuna pi esperta di confermare o meno la teoria ;-)

  7. Luca: no, dai, la teoria della L no! E’ troppo vecchia! Allora finiamo a parlare di lunghezza del naso e grandezza delle mani!
    je: pu essere, in effetti i maschietti sembrano molto consolati…

  8. Rick,
    negli spogliatoi etero, ci si guarda eccome.

  9. sar che parlare di belini il mio lavoro: per una volta lascio parlare gli altri e mi diverto :-)
    (oggi, prima di un’intervista radiofonica in diretta, mi hanno chiesto di non essere troppo “spinta”. mi sento tanto cicciolina)

  10. mariadaniela: s, ho notato anche io. Curioso, eh?
    terra: ma che reputazione ti sei fatta?! ;-)

  11. Mmm…Il nero “addosso” non mi piace per niente, mi “sbatte” troppo ;P

  12. le misure non contano, conta come si usa. E per una volta ci prendono, sante parole!

  13. E io che, dal titolo, pensavo a un post sulla moda…

  14. ‘na scignua che a parla di belin cume fixan ciapelette?

    ma alua vusci a le de Zena!

    sai qual il bello di arrivare a 61 anni come me?
    che questi problemi non te li poni pi
    dovesse capitarmi un colpo di materia prima
    vado alla Guardia altro che 14,…

    ciao
    Alex

  15. @Blimunda : il treppiede era nero.. era nero
    @Tillo: non ci avevo fatto caso..
    @Sara: la vecchia storia del “come si usa” suona maschilista a me che sono un uomo..

  16. Alex: mi dai del vusci? Ma che meraviglia! Quanti anni che non lo sentivo! E guarda che 61 al giorno d’oggi non son mica niente…io aspetterei prima di darmi fuori gioco!

  17. I sessantenni sanno godersi la vita molto di pi dei giovani. Hanno ormai superato le ansie professionali (e le realtive frustrazioni) che tanto inquinano la vita amorosa e smorzano anche il desiderio pi tenace. Hai ragione, Blimunda, i sessantenni non sono affatto fuori gioco, anzi ;-)

  18. il come si usa maschilista???? A me pare maschilista pensare che basti averlo senza saperlo usare ;-)

  19. piu’ che il “come si usa” io voto il “con chi lo si usa” come elemento determinante :-)

  20. e se ci dovesse essere qualche ragazza o signora che ancora non crede a quanto oggi ribadito in questo post noi baldi maschi italici ci mettiamo a disposizione per una convincente prova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website