Sulla monogamia

Parlo con un’amica che la sa lunga. Mi racconta del Salone del Mobile, oh, dimenticato turbinio di prosecchini e olive, oh lontano miraggio per me che l’unico mobile conosciuto, da qualche mese a questa parte, è il divano dove mi accascio esausta.
Comunque, a precisa domanda “Com’è andata”? risponde:
“Ah, una meraviglia. E poi è un’occasione unica per conoscere uomini. Praticamente, un serbatoio di trentenni”.
Conoscere uomini. Mumble, mumble. La locuzione non mi è nuova, ma non esercito da tanto di quel tempo che non mi ricordo neanche più come si fa. Espongo le mie perplessità.
“Io non saprei più da che parte cominciare”.
“Ah, è facile. Entri in un locale e sorridi e saluti, saluti e sorridi. E’ un attimo”.
A parte che se lo facessi, tra la scarsa convinzione che mi anima e l’occhio pallato da neomadre mi prenderebbero più per una zia un po’ tocca che per un’aspirante seduttrice, rifletto sul fatto che sono anni (ANNI!) che non entro in un locale facendo al panoramica di chi c’è. Ho così poco tempo riservato alle uscite che quando ci riesco voglio godermi i miei amici, le persone con cui ho scelto di passare la serata. Per me ormai è abbastanza ininfluente anche il locale, figurati sapere se al bancone del bar c’è uno degno di nota.
E poi, posto che volessi tradire il mio compagno, cosa che non mi passa nemmeno per la testa (legge il mio blog, non sono mica scema), oltre a non sapere come fare, non avrei tempo. Né voglia. Sms, telefonate di nascosto, bugie, casini, sotterfugi, storie inventate da ricordare nei dettagli, ma per carità. Mi ci vorrebbe un’altra vita.
Per cui sono arrivata alla tragica conclusione che se mi separassi domani, non avrei idea da dove cominciare per, come si dice “rifarmi una vita”.
E che sono tragicamente, disperatamente, definitivamente monogama. Non ho ancora capito se per etica o per pigrizia, ma fa lo stesso. Quello che conta è il risultato, no?

15 thoughts on “Sulla monogamia

  1. io sono single da due anni e proprio stasera parlavo con vari amici e dicevo…. io non sono pi capace quindi sar zitella a vita per scelta o per pigrizia. boh

  2. C’est la vie. Manco io non saprei dove cominciare. Per vedo che ho una pancia come un cocomero e gli uomini si girano lo stesso fischiando o apprezzando con dei simpatici “Apper”. Credo che l’ormone maschile non finisca mai, quindi non mi preoccuperei pi di tanto ;)

  3. Io non mi sono mai posta il problema, sar grave? Cio, non ho mai imparato l’arte dell’approccio a tutti i costi… grave vero?

  4. Da uomo sposato (a settembre saranno 20 anni)ti devo dire che l’occhio cade sempre, per cade da solo. Io onestamente se all’improvviso dovessi rimanere single credo sarei in grave difficolt sinceramente non so neppure cosa si fa di questi tempi io sono rimasto a fiori cioccolatini e diamanti

  5. “Sono monogama per pigrizia” bellissimo! :-)

  6. Secondo me, chi tiene in piedi 2 storie masochista. Gi difficile sopportarne uno, ma due!!!;-)***

  7. Luca: fiori cioccolatini e diamanti? Ma da dove vieni? Da Marte, sul serio? Ah, non ne fanno pi di uomini cos.

  8. per fortuna, esistono ancora uomini cos, forse romanticamente appartenenti ad un’altra generazione ,non pianeta!

  9. seeee adesso son diventato l’uomo ideale…dillo a mia moglie

  10. Io uso ripetere che di uomo me ne basta e avanza uno. Non riesco a tenere un gatto, per quanto lo desideri, figuriamoci un amante.

  11. Non preoccuparti. Restiamo noi a fare il gioco sporco delle rimorchiatrici ;)

  12. Cioccolatini e diamanti? Aahahahahah ^_^ i miei coetanei ti offrono la pizza, la ricarica del telefonino e la loro protuberanza il pi in fretta possibile.
    Poi nulla pi perch “non mi sento pronto per una storia seria” “sei bellissima ma purtroppo non il mio ideale” “ho paura di innamorarmi”.
    Meno male che ho trovato l’Orso Pesce ma in ogni caso, ci sono passata pure io per i meandri dell’homo tronistas e homo impegnatum finto liberos.
    Brutta vita per chi in cerca.

  13. non ho letto tutti i commenti, ma se descrivi cos la tua vita dopo la piccola Beatrice le seguaci di childfree aumenteranno…. rischi di dar loro ragione….ma torneresti indietro?ciao Emanuela

  14. Sai come si dice, Bli? “Necessit fa virt”…dovessi ridiventare single scommetto che ti ricorderesti come si fa. in fondo come andare in bicicletta, no? :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website