Test a test

L’ho visto da Andrea, l’ho visto da Placida, a questo punto lo faccio anche io.

Risultato: INF (che sembra più un insulto che un profilo, devo dire)

Questo è il tuo tipo psicologico:

Tipo INF
Orientamento Funzione dominante Funzione d’appoggio Funzione terza Funzione inferiore Tendenza
Introverso Intuizione Sentimento Pensiero Sensazione Percettiva

Per questo tipo introverso, è di primaria importanza essere coerente con i valori nei quali crede. Possiede una sorta di senso etico naturale o spontaneo che diventa spesso segretamente comunicativo. In sua presenza le persone tendono a rispettare e seguire i valori nei quali crede. Esercita quindi un effetto positivo sugli altri. E’ una persona calma e riservata. E’ sensibile e capace di trattare la gente in maniera molto differenziata. Sa infatti percepire, grazie alle sue ottime qualità intuitive, le differenze e le caratteristiche delle persone che ha di fronte. Malgrado queste doti, può però apparire come un individuo freddo e distaccato a causa della sua introversione che lo porta o non aprirsi facilmente. E’ difficile da conoscere ed è molto selettivo nelle sue amicizie. Ha tendenza a idealizzare le relazioni che per lui sono importanti con il rischio di subire alcune grosse delusioni. Ha inoltre tendenza a personalizzare molto le situazioni con il risultato di essere facilmente ferito o più semplicemente offeso. Ed essendo introverso tende a non esternare i suoi sentimenti quando sono stati feriti: si tiene tutto per sé. La sua funzione inferiore è la sensazione. Non è quindi particolarmente realistico e pragmatico. Rischia di saltare troppo velocemente alle conclusioni, tralasciando l’analisi di fatti e dettagli importanti. Preferisce seguire le sue ispirazioni, rischiando di commettere degli errori che potrebbe evitare. Non ama prendere tempo per essere preciso. E’ una persona creativa e curiosa. Aperta ed interessata a fare nuove conoscenze ma anche a conoscere nuove idee, libri, iniziative. Ha frequentemente un amore spiccato per l’arte. Può essere un buon comunicatore che si esprime in maniera appassionata. Ha bisogno di periodi di solitudine o di isolamento. Può avere delle forti spinte religiose o interessi spirituali. Sul piano lavorativo può essere attratto da professioni che abbiano una componente umana, relazionale o basata sul linguaggio. E’ forse il più intellettuale tra i tipi sentimento. E’ inoltre molto leale nei confronti di una organizzazione capace di essere in sintonia con i suoi valori personali.

A parte l’introversione e la spinta religiosa, ci siamo quasi.

4 thoughts on “Test a test

  1. Con me ha toppato brutalmente. Mi rivedo pi nel tuo profilo che nel mio…

  2. Luca: EST suona gi meglio, almeno un punto cardinale
    Giulia: confesso di averlo fatto due volte a distanza di una settimana perch non avevo salvato il primo responso e di essere risultata la prima volta ENF e la seconda INF. Quindi o racconto balle, o neppure il test ha capito se sono estroversa o introversa, che non proprio una sfumatura da niente.

  3. vabb neppure io sono estroverso diamine sono Ligure come posso essere estroverso sono mica romagnolo ma me lo mette come prima cosa ESTROVERSO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website