Un centro per le donne

A Milano (in Camillo Ugoni 11, zona Maciachini) ha aperto Yoni, un centro ostetrico, ginecologico e psicologico rivolto a tutte le donne, sia straniere che italiane, che opera nel rispetto delle diversità etniche, culturali e religiose e delle loro possibilità economiche (segnalato anche da Stranieri in Italia).

E’ stato creato grazie all’impegno della Fondazione Oltre Onlus e da alcune professioniste (ginecologhe, ostetriche, psicologhe, mediatrici linguistico-culturali e segretarie) che hanno messo a disposizione l’esperienza maturata in anni di lavoro nelle strutture pubbliche, accettando un compenso fortemente ridotto. Questo permette al centro Yoni (a proposito, per chi ha letto il Kamasutra, immagino sia proprio quella Yoni lì…) di avere tariffe decisamente inferiori a quelle dei servizi privati. E, come ha dichiarato Letizia Parolari, ginecologa e direttrice del centro,

L’ambulatorio Yoni vuole aiutare le donne a conoscere meglio se stesse ed il proprio corpo e a vivere consapevolmente la propria sessualità, aiutandole nei rapporti con gli altri, con il partner e la famiglia e sostenendole sul piano medico e psicologico prima, durante e dopo la gravidanza ed in tutte le altre fasi della vita. Anche tramite visite ginecologiche specialistiche, esami, ecografie, sedute di psicoterapia individuali e di gruppo: il tutto a prezzi calmierati.

A me quello che piace molto, oltre ovviamente alle tariffe accessibili a tutte, è il rispetto delle diversità etniche, culturali e religiose. Per cui anche se in ritardo (zero tempo per il blog, periodaccio sul lavoro, capita) mi piace segnalarlo.
E magari riparlarne tra un po’, per vedere come va.

One thought on “Un centro per le donne

  1. … bellissimo il bannerino sul disastro di cernobil… un bacio Mapi :*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website