Viadelcamp 2010, anche quest’anno è andata

E’ andata così.
E’ andata che dopo un mese di pioggia c’era il sole, e Genova era più bella del solito.
E’ andata che non crederò mai più a una organizzatrice di eventi di professione come Tiziana Rocca che anni fa, durante un’intervista, mi disse di calcolare per qualunque evento “minimo il 30% di defezioni”. Qui su circa 100 iscritti se ne son presentati 126, il che ci ha fatto gioire, certo, ma quasi litigare con quelli de I Tre Merli che si aspettavano meno gente. Per fortuna, per una volta, la torta di riso non era finita. E Luca Bizzarri, anche se si è ben guardato dal partecipare (lo capiamo tutti), è stato così gentile da offrirci un giro di prosecco a fine pranzo.
E’ andata che mi sono goduta solo marginalmente la giornata perché ero un po’ stanca e anche un po’ preoccupata (che ci fossero posti a sedere per tutti, che non piovesse, che nessuno si fosse perso e, mentre noi addentavamo la focaccia al formaggio, stesse vagando perplesso in via Pré).
Però ho visto che tutti hanno fatto tante cose, dall’Acquario, a una sacrosanta pennica, a un giro per i vicoli, allo shopping, alla visita ai magnifici Palazzi dei Rolli che, nemmeno a farlo apposta, erano aperti per l’occasione. E il temutissimo concertone Mtv non ha neppure disturbato troppo, a parte lo sguardo, visto il look paillettato-maculato delle giovanissime urlatrici intervenute in massa già dal primo pomeriggio.
E’ andata che, così, a occhio, mi è sembrato che molti, se non tutti, si siano divertiti; tanti ce lo hanno pure detto, molti ci hanno ringraziati, niente da ringraziare, grazie a tutti quelli che si sono sobbarcati un viaggio per la voglia di stare insieme, e non c’era neppure uno sponsor a offrire il pranzo, pensa te. L’aperitivo però sì, grazie a Marina di Palazzo Cicala, e pure i dolcetti da portare a casa, ci ha pensato Luca.
Noi intanto già si pensa all’anno prossimo. Forse.
Vi lascio con le foto, tra cui le mie (poche e nemmeno buone) e, per chi lo ha perso, il bellissimo pdf della cucina genovese da scaricare, creato per l’occasione da Placida Signora.

Qui lo spazio amarcord: Viadelcamp 2009.

4 thoughts on “Viadelcamp 2010, anche quest’anno è andata

  1. Non potendo partecipare direttamente potevo solo farmi sostituire da qualcosa di meglio:)

  2. ma Barbara … non ti ho vista in nessuna foto!! mi calata la vista o ti nascondevi appena vedevi un fotografo??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website