We Shall Overcome

A proposito di Grandi Donne, Joan Baez alla veneranda età di 65 anni, è salita su un albero tipo Barone Rampante per salvare la fattoria dei latinos. Ossia un terreno di 5,7 ettari, dove dal 1992 circa 350 persone, in gran parte immigrati latino
americani, coltivano orti a frutta e verdura.

Il proprietario dell’area vuole venderla per costruire uno stabilimento industriale e gli improvvisati contadini sono minacciati di sfratto.

E la Baez sale sull’albero. Insieme a un’altra veterana della protesta, quella Julia “Butterfly” Hill, che il 10 dicembre del 1997 si arrampicò su una sequoia della California, vecchia di sei secoli, per impedirne l’abbattimento.
E sull’albero, che ribattezzò Luna, ha vissuto per due anni.
Prima di vincere la sua battaglia: Luna è ancora in piedi.

Magari queste bad girls ce la fanno anche stavolta.
Premio “Barcollo ma non mollo”.
Complimenti!

4 thoughts on “We Shall Overcome

  1. Eh, eh! no io da piccola ero sempre sugli alberi….vero, adesso un po’ che non lo faccio, per riproverei volentieri!

  2. @Giulia “brown-skinned
    people” cos non-PC da essere geniale! (A parte che quando ho letto le prime righe del tuo commento, credevo fosse caduta rovinosamente rompendosi il femore come si conviene a un’anziana…)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website