Ahi, settembre

1 A luglio ho deciso di iscrivere la bimba al nido a ottobre anziché a settembre perché poverina così la porto ancora un po’ al mare che poi avrà tutta la vita per provare l’ansia del rientro a settembre eccetera.
2 Ai primi di settembre mi è arrivata addosso una catasta di lavoro impensabile. Che signoramia non ci lamentiamo con questa crisi, ma ora a parte che è tramontata l’ipotesi di portarla al mare, che ne faccio della bambina?
3 Ho l’assoluta certezza che se avessi iscritto la bimba al nido a settembre non avrei avuto nulla da fare e sarei rimasta a casa a macerarmi di sensi di colpa pensando povera bambina l’ho sbattuta al nido e io sono qui a girarmi i pollici, madre snaturata eccetera.
4 Avendo molto lavoro e pochissimo tempo, fumo per trovare la concentrazione.
5 Sempre per il motivo di cui sopra, bevo molto caffè, perché l’unico momento in cui riesco a lavorare è in notturna, quando la pupa dorme e la lavatrice e la lavastoviglie, per una volta, tacciono.
6 Ho la gastrite da stress e da cambio di stagione e fumare, per la gastrite (oltre che per il resto, sì, lo so), fa malissimo.
7 Dovrei smettere di fumare per la gastrite e pure per la suina, dai, perché è un fattore di rischio; ma se smetto di fumare non riesco a lavorare e buco le scadenze e mi aumenta la gastrite.
8 Semmai smettessi di fumare oltre a essere incazzata nera mangerei come un camionista e aumenterei lo sfacelo causato dalle mie non vacanze (casa al mare con pupa, routine di lavatrici e spesa e bagnetti e pappe e braccioli e costumini e noia mortale pure peggio del solito), durante le quali l’unica cosa che mi restava da fare era mangiare, con ovvie conseguenze sul peso forma;
9 Però se smettessi di fumare mi passerebbe la gastrite (forse) ma l’unico modo per dimagrire o quantomeno non esplodere sarebbe fare sport: purtroppo non ho tempo (vedi punto 2) causa lavoro e gestione di pupa e casa.
10 Sempre per la gastrite, dovrei anche smettere di bere caffè. Ma se smettessi di bere caffè, crollerei addormentata alle 22 e addio lavoro in notturna e bucherei le scadenze (vedi punto 6)
9 Quindi lavoro principalmente di notte, gestisco la bimba, non faccio sport, fumo, bevo ettolitri di caffè e prendo damigiane di Maloox, Gaviscon e ogni altro preparato atto alla bisogna.

Corollario
Se avete stilato una lista di buoni propositi perché settembre, si sa, è il vero capodanno, non parlatene con me.

18 thoughts on “Ahi, settembre

  1. lo sai vero che faresti passare il desiderio di maternit anche a una in preda alle pi profonde crisi da orologio biologico?

  2. Ahahaha troppo forte la Bli quindi anche per Settembre di presentare il tuo libro in pasticceria non se ne parla eh:)
    ps io invece ho fatto un buon proposito , non smetto di fumare ma mi compro la moto da trial (sono gi andato e fare una supervisione) per vedere se una motivazione cos forte riesce a strapparmi dal lavoro almeno un paio di pomeriggi al mese, primi che mi trasformi in una torta Saint Honor

  3. Miro: ormai la mia missione, anzi mission che fa pi fico.
    Luca: lo sai, vero, che la moto da trial un classico rigurgito tardoadolescenziale? (per la presentazione: si fa eccome! Aspetto solo Mit che un po’ incasinata ultimamente, ma si fa!).

  4. Certo che un rigurgito tardoadolescenziale d’altra parte ho 44 anni!

  5. Hey! Qualcuno che come me ha fatto non vacanze! Mi ritrovo in una situazione praticamente uguale alla tua, ma senza figli, vedi te se avessi anche quelli…

    Tieni duro!
    Laura

  6. Ciao!
    ma tipo farti aiutare dal marito?
    Cos, mentre lui gioca con Beatrice, potresti fare sport, trovare le energie per lavorare e saricare lo stress e smetteresti di fumare e bere caff!!!
    Lo sport energizzante e la sera, dopo una bella nuotata o corsa, lavorare una delizia!!l’adrenalina in circolo!
    in bocca al lupo!!!

  7. Invece io ho pochissimo lavoro e non ho neanche una bambina, purtroppo.

  8. gi stavo per suggerirlo anch’io ma il padre/marito in questo quadretto una mano non la da? cmq dai retta trova la forza per smettere di fumare almeno in quello dimostra un pochino di amore per te stessa!!! tieni duro che forse passa…

  9. ragazze, il padre e marito aiuta pure, quando c’, ma siccome esce al mattino e torna alla sera e vede sua figlia per un totale di minuti dodici, aiuta ben poco, giocoforza.

  10. Ma tu lavori da casa? Se s, dovresti davvero smettere di fumare: per te (polmoni, rughe, ecc…) e per la piccola che si respira il tuo fumo.
    Di…

  11. Ma tu lavori da casa? Se s, dovresti davvero smettere di fumare: per te (polmoni, rughe, ecc…) e per la piccola che si respira il tuo fumo.
    Di… Fatti forza! Pensa che almeno non devi fare la pendolare (sempre che sia il tuo caso, non ho capito!).

  12. io non ne faccio propositi a settembre. per quest’anno li ha fatti mio figlio per me: smettere di fumare. allo stato attuale, oltre alla gestione del pupo (che per fortuna oggi ha iniziato la scuola, cos la cosa magari riprende un aspetto umano) con marito workaholic, e alla gastrite, nella mia collezione c’ anche un seienne che mi fa una capa tanta ogni volta che intuisce che sto per imboscarmi per accendermi una sigaretta. ah, ovviamente io non ho alcuna intenzione di smettere di fumare, eh?

  13. la stefi: non fumo in casa, eh!
    Princy: non funzionano, non so perch!
    giuliana: ecco! resistere, resistere, resistere!

  14. sono quasi nella stessa barca, con l’unica variante che non fumo, quindi mangio e soffro d’insonnia ;) forza e formaggio!

  15. Dai, che crescono! Poi riuscirai addirittura a lavorare di pomeriggio, con figlia e amichetta di rito che giocano nella stanza della pargola, e solo di tanto in tanto dovrai andare di l a separarle quando si prendono per i capelli causa bambola che vogliono tutte e due. Un bel progresso, no? :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website