Fortuna che lavoro a Segrate

Due appuntamenti in centro Milano. Un’ora scarsa di buco fra uno e l’altro, in pausa pranzo.
Mi fiondo in zona Duomo per appagare la mia sete di shopping compulsivo, sistematicamente frustrata dalla mia vita nelle campagne lombarde (in pratica, la mia esistenza si svolge fra due sbarre: quella del parcheggio di casa e quella del parcheggio aziendale. Sto meditando di metterne una anche davanti alla porta di casa, così, per coerenza).
In circa 50 minuti, mostrando ammirevoli doti organizzative, riesco a totalizzare:

– Una camicia;
– Un paio di scarpe (indovinate quali);
– Un numero imprecisato di vestitini, pantaloni, magliettine, body, scarpine, bavaglini per la cucciola;
– Un panzerotto da Luini che è come il nero, va su tutto.

Per cui, vi prego, confinatemi a vita nelle campagne al momento ammantate da una pioggia di pioppini. Segregatemi a Segrate.

Segregatatemi.

15 thoughts on “Fortuna che lavoro a Segrate

  1. Invece io propongo di fare il toto panzerotto di Luini….
    fritto o al forno??

    Mi sa che replicher anche io in pausa pranzo, sperando di non trovare la solita fila.

    Buon week end!

    PS. ma poi, le scarpe??

  2. Secondo me hai comprato quelle della seconda fila di foto all’estrema sinistra, Quelle rosse e beige.

  3. Hanno vinto _mar_ e lotho. Peraltro, il mio compagno ha gi detto che sono orrende.

  4. quelle da 210 euro? quelle da 406616,70 lire? no no belle belle neanche tanto (lol)

  5. abbiamo vinto perch in realt le avremmo comprate pure noi. Il tuo compagno come tutti gli uomini…scarpa da ginnastica per eterna vita…cum ciabattas per la sera. E cmq dice che sono orrende per il prezzo mica per il modello. Fossero costate poco sarebbero state “mmmh” ^__^

    Brava Bli!!

  6. infatti io le ultime timberland che ho comprato le ho pagate 48 euro:) sono il proptotipo dell’uomo tutto scarpe da poco, fiori, cioccolatini e diamanti:)

  7. Allora io ho risposto per prima quindi ho vinto io!!! :-)
    Inoltre concordo con tuo compagno: sono orrende :-D ma sono le meno orrende tra tutte :-D
    Io, cara lotho82 non le comprerei neanche sotto tortura!
    Cmq Blimundina non ti offendi vero? Peraltro te l’avevo gi scritto nei commenti di quel post che non me ne piaceva nessuna!!
    Goditele soprattutto per quello che costano!
    Baci

  8. Qui a Padova, dove mi sono trasferito per lavoro, le vetrine fanno provincia :)

  9. Anche io avrei puntato su quelle rosse e beige.
    Ma.. ho un problema.
    TU!!! mi hai fatto venir voglia di panzerotti alle 10 del mattino!!!
    :(

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website