Il dramma dei padri (delle femmine)

Durante l’ecografia di accrescimento, l’ecografista mi indica una specie di fagiolo diviso in due sullo schermo.

“Ecco, vede? Sa cos’è questa?”
Io: “Non so, sembra un chicco di caffè”.
Ecografista: “Eh… è la vulva!”
Io: “Ma dai! Davvero? Ma guarda! E’ già pronta, ma che roba!”
Il padre, sbiancando e ricordandosi improvvisamente di essere mezzosangue siculo: “Come già pronta? Ma cosa dici? Sei matta? Per quel che mi riguarda, non sarà pronta fino ai 18 anni. Facciamo 20. E solo se approverò il ragazzo con cui uscirà”.
Io: “Tesoro, certo, intendevo dire “pronta” nel senso, beh, già formata, insomma non me lo aspettavo”.
Il futuro padre: “Ecco, non dirlo neanche per scherzo”.
Io: “Amore, avrai letto su tutti i giornali che ormai le ragazzine hanno il primo rapporto a 12, 13 anni…
Il futuro padre: “Non mi interessa, non voglio sapere nulla, e comunque mia figlia sarà diversa”.
Io: “Certo, caro, certo, Adesso calmati che ti si sono gonfiate le vene sul collo e sei cianotico”.
L’ecografista, rassegnato: “C’è molta gente che aspetta. Posso andare avanti, sì?”

17 thoughts on “Il dramma dei padri (delle femmine)

  1. Come padre della miglior figlia del mondo posso solo dire questo:
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaahahahah questo perch non siete mai stati nella mia taverna dove da quando Karen aveva 8 anni campeggia il decalogo “le 10 regole per uscire con mia figlia” scaricato agli albori di internet da sito di bruzzi…….. se ne vuole una copia basta che me lo dici
    Ti citer solo un breve stralcio
    “…se tu farai piangere lei, Io far piangere te”

  2. Luca, il futuro padre ringrazia e dice che leggerebbe molto volentieri l’intero decalogo, puoi mandarmelo via mail? Grazie :-)

  3. eh eh, aspettati presto il progetto del fossato di mostri e belve feroci da realizzare attorno a casa, con tanto di ponte levatoio!
    il mio compagno (mezzosangue siculo pure lui, come me) adesso scandalizzatissimo dal fatto che la nostra bambina di 18mesi ha da poco scoperto i suoi genitali, le cambia il pannolino con un imbarazzo che fa tenerezza, spostandole la manina “da l”, e mi chiede: ma normale?
    :-D

  4. massima comprensione al tuo compagno.

    pur essendo la paternita’ l’ultima delle mie priorita’, mi auguro di non avere una femminuccia, le renderei la vita impossibile! :-)

  5. Beatrice ha fatto la capriola per Raoul Bova, segno che avr ottimi gusti…

  6. Luca: ti ho scritto gi io
    tantovale: tremo al pensiero di quei momenti!
    A_G: ma allora siete proprio *tutti* uguali!
    spikette: ho come il sospetto che suo padre non aprirebbe la porta neppure a un Raoul Bova…
    Mit: fantastico!

  7. Beh, io ho fatto all’ammore a 14 anni. E mi piaciuto.
    Ora che dovr fare? Confessarlo a mia figlia o mentire spudoratamente?
    Scontato dire che il pap in questione desidera che io menta :)

  8. Io ho gi avvisato mia figlia che il primo che porter a casa dovr penare un bel p, io indosser certamente un gessato blu con panciotto e orologio da taschino con catena, fumando un grosso sigaro..dir al ragazzo
    “picciotto tu stai li seduto e stai muto qui devo parlare solo io, hai capito” se lui risponde “si si signore” io posso sempre dirgli” minchia ti ho fosse detto che potevi pallare” forse metter anche del cotone sotto la mascella…………. quando le racconto come sar la sua prima sera a casa ride e si diverte per ancora non ha portato nessuno… specie quel maurizio che ultimamente sento nominare un p troppo spesso

  9. Povero Maurizio, non sa in che ginepraio si messo. Maur, qui a schifo finisce…

  10. anch’io marito siculo e ho una nana di un anno e mezzo…non ti dico quando la portiamo al parco e si avvicina qualche nanetto per giocare! ” E quello chi e’?” ” Dove sono i genitori?” “Li conosciamo?”…:-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website