Il mare di Lombardia

luna finestra

Oggi è una giornata di quelle con una nebbiolina fine, che trovi al mattino, ti dà respiro solo un paio d’ore e poi cala di nuovo appena prima dell’oscurità.
Una di quelle giornate in cui non hai voglia di far niente, solo guardare dalla finestra e immaginare che quella bruma indistinta sia il mare lontano.

Così parlano del tempo, di questo vento che porta via e ancora del mare di questo bel mare di Lombardia
Che cresce attorno ai muri come seminato a grano quando d’estate canta e soffia qualche vapore lontano.
Chi venisse a prenderlo una domenica vedrebbe che bel mare che c’è.

(Ivano Fossati, L’uomo coi capelli da ragazzo)

2 thoughts on “Il mare di Lombardia

  1. Grazie! Fotografare i gatti un esercizio di pazienza…un’ora e 100 scatti, meno male che esistono le digitali :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website