La spesa telecomandata

L’ho detto: una delle cose belle della gravidanza è che chi vive con te è più gentile. Ad esempio, il mio compagno mi solleva spesso e volentieri dall’incombenza della spesa.

“Amore, mi mandi via mail la lista della spesa che stasera passo io al super?”
“Ah certo, fantastico, grazie”.
Eseguo, vergando dettagliata lista. Invio.
Alla sera, si fanno le 20. Le 20:30. Quasi le 21. E’ fatta, penso. Stufo dell’orrida panzona che ormai si trova in casa, è fuggito con una smagliante cassiera dell’Esselunga.
Invece arriva. Carico di borse e di risentimento.
“Che è successo? Stavo per chiamare la Polizia”.
“Eh, che è successo. E’ successo che mi hai fatto una lista demenziale”.
“Come demenziale, scusa?”
“Non era in ordine. Non rispettava la posizione della merce sugli scaffali. Io leggevo, andavo a cercare una cosa, la mettevo nel carrello. L’oggetto dopo era cinque scaffali più indietro. L’oggetto ancora dopo tre scaffali più avanti. Ho fatto venti chilometri avanti e indietro per cercare tutto”.
“Ma scusa, non potevi dare un’occhiata generica alla lista e poi procedere zona per zona?”
“No, io seguo quello c’è scritto riga per riga”.
(Giusto, accidenti. E’ un uomo. Possibile che ogni volta me ne dimentichi?)
“Ok, ma io mica mi ricordo a memoria la disposizione degli scaffali del super, scusa…”
“Beh vedi di ricordartela la prossima volta e di scrivere una lista in ordine con gli scaffali”.
“Non facciamo prima con l’auricolare, come Boncompagni con Ambra ai bei tempi?”

18 thoughts on “La spesa telecomandata

  1. esattamente lo stesso problema che ha il mio. Ma devo dire che anche mia sorella fa la lista della spesa a settori. E’ vero per che lei un medico, c’ha la mente sc-scientifica.

  2. Sempre meglio di mio padre che compra tutto.. meno quello che c’ nella lista! ;-)***

  3. Prima facevo la lista … ma dopo n. volte che nn ne azzeccava una … ho imparato, fatta eccezioni per particolari esigenze … niente lista, gli dico siamo in 4 dobbiamo mangiare tot. pasti … vedi tu … e cos funziona alla grande, riesce anche a risparmiare (e cos anche pi contento perch pu dire a me che io spendo sempre troppo – come se lui vivesse d’aria)!!!

  4. io faccio la spesa per l’azienda vuol dire che di solito non spendo mai meno 800/900 euro quindi potete avere idea dei miei carrelli.. io vado in due diversi “cash & carry” di uno dei quello dove vado + spesso mi sono fatto una mappa “primitiva” e le cose da comprare le scrivo sulla mappa….. evito di fare avanti indietro…. e quindi sono assolutamente d’accordo con Blimundo:)

  5. Tipico degli uomini…aver sempre bisogno del massimo dell’organizzazione, della struttura, della tecnologia per fare anche la pi semplice delle cose! :-)

  6. Ma farla on-line no? L l’organizazzione a settori funziona a meraviglia e, niente niente, a volte arrivano in casa anche dei bei maschioni a portare la spesa (lo dico da uomo, sia chiaro).

  7. … come riesci a risollevarmi l’umore tu!!! :lol:

  8. Mammina: no, senza lista sarebbe impossibile!
    Luca: chiss com’ felice dell’appellativo Blimundo :-)
    Letizia: no, “solo” un uomo!
    spikette e Rossa: :-)
    Cristiano: la facevamo online, ma alla fine chiss perch ci piace di pi vedere la merce. E comunque da me sono sempre arrivati dei mostri marini, altroch bei maschioni!
    JillL: dovere ;-)

  9. Ho appena rivalutato le abilit spesistiche del mio fidanzato. Pensa che va a fare la spesa SENZA la lista. E non si dimentica mai niente.

  10. Arrivo da un motore di ricerca, mi imbatto sul tuo post “Childfree o madri martiri?” del 2006, mi fa sorridere e decido di leggere qualche post recente. Cosa scopro? che sei incinta!!! Ora ti tengo d’occhio sai? :-D

  11. Giulia, vogliamo le prove! ;-)
    [lascia stare, la mia invidia: il mio ragazzo va a fare la spesa con una lista di tre cose, tipo riso pane latte, e mi chiama dal supermercato per chiedere “che tipo di riso”, e dopo due minuti richiama e chiede “che marca di riso”] [poi torna e si dimenticato il latte]

  12. Giulia: donna fortunata…
    tantovale: come ho scritto, l’imponderabile accade…e ancora non ci credo!
    spikette: mi consolo, forse sei messa peggio di me…

  13. Devo dire invece che Fabs bravissimo a far la spesa, i supermercati – anche quelli sconosciuti- non hanno segreti per lui; deve avere una sorta di radar interno che gli fa trovare immediatamente le cose. ;-*

  14. Mio marito dev’essere il gemello del tuo. E se lo mando a fare la spesa senza lista torna a casa con chili di Nutella e centinaia di sacchetti di patatine…

  15. Stessa identica discussione, meno di due giorni fa. Che sia un handicap genetico? =P

    Per confido nella sua capacit di apprendimento. Lentamente migliora…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website