Momento Tafazzi

Stasera ho il mio momento-Tafazzi. Vi ricordate il personaggio di Mai Dire Gol, no? Quello che attraversava la scena saltellando e prendendosi a vigorose bottigliate sui testicoli?
All’epoca per “interpretarlo” era stata persino scomodata una (probabilmente pretestuosa) analogia con la sinistra che continuava masochisticamente a farsi del male tra divisioni, correntine e correntucole.

Io credo fosse semplicemente il simbolo di tutti noi quando mettiamo da soli il dito nelle nostre piaghe.
E siccome io oggi mi sento così, visto che qui fa un freddo da lupi, c’è la nebbiolina e un umido che ho il muschio sulla schiena, e solo ieri guardavo il mare e mi godevo qualche ora di sole, voglio postare qualche foto del mio terrazzo in fiore che ho scattato ieri (qualità pessima, scattate col cellulare, ma il senso è quello).

E giù bottigliate!

Foto(328)

Foto(332)

One thought on “Momento Tafazzi

  1. E’ una bellissima casa! Comunque io che in realt sono mandrogan trovo un fascino anche nella nebbia… salvo poi scappare al sole :-)

    Per quanto riguarda il posto precedente “produci, consuma, crepa” una delle mie frasi preferite!

    serpe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website