Quando si dice azzeccare il regalo (e il momento)

“Pronto? Ciao sono xxx, la Pr di Durex. Ci siamo sentite per l’articolo sui preservativi. Ti ho mandato il nostro Kit di Natale, tanti auguri”.
“Ah grazie, che gentile, auguri a te”.
Mentre rimugino sul perché Damiani, per dire, invece non mi mandi mai nulla, suona il citofono. Il corriere è già qui col regalino. Il problema è che c’è mia mamma, in trasferta da Genova per “preparare la cameretta alla bambina”.
“Buongiorno, avrei un pacco da consegnare da Durex, ma…” (Si ferma, guarda me, poi guarda la pancia che ormai spunta da ogni maglia, a coprirla tutta ci rinuncio) “Ma forse ho sbagliato porta?”
“No, no, è per me, grazie”.
Scarto la confezione rosa fucsia dove campeggia orgogliosa la scritta Better Sex (non so se mettermi a ridere o a piangere) ed estraggo un magnifico anello vibrante. Sotto, una confezione del nuovo olio da, ehm, massaggi (avrete visto l’esplicito spot, immagino).
Si avvicina mia mamma, angelica, con in mano una minuscola tutina di ciniglia rosa zero mesi: “Oh che bello, un regalino? Cos’è, un ciuccio?”
“No, non esattamente. E’ un anello vibrante, sai? Un gadget erotico, un sex toy, va beh, hai capito”.
“…. Ah. E questo cos’è? Ah che bravi, che utile, l’olio antismagliature per la pancia, questo sì che ti serve”.
“No, cioè, è un olio, sì, ma serve per un’altra cosa. Non va dato proprio sulla pancia, serve per… sai il Lato B? Hai visto lo spot con quei due a letto che…”
“Metti via tutto. Ma che roba”.

17 thoughts on “Quando si dice azzeccare il regalo (e il momento)

  1. Sei scandalosa!…… magari, con calma, facci sapere se funziona… ;-)***

  2. com’era quel detto..non parlare di corda in casa dell’impiccato?

  3. Beh, almeno l’anello e l’olio… Qui non regala niente a nessuno, cio poco o niente a parte a qualche conferenza stampa (l’ultima quella della Provincia tre bottiglie di vino, ma per ragioni di salute non possiamo bere). Mi viene un po’ di malumore se penso che il mio telefono squilla da mane a sera per “ti ho mandato un comunicato, dai mi fai il favore…me lo pubblichi?” e a Natale poi manco mi fanno gli auguri. Unico pensiero quello di un consigliere comunale che ci manda sempre una confezione di bagnoschiuma e saponi. Sar l’aria. Comunque con l’occasione ti faccio tanti, tanti, tanti auguri per un felice Natale, a te, pancia e famiglia. Guarda il lato positivo, almeno freddo, una mia amica di Milano ha fatto la sua bimba nel luglio scorso passando le ultime due settimane stesa davanti al condizionatore. Un abbraccio Marina

  4. Consolati, a me una volta un ufficio stampa ha regalato un kit per depilare le parti intime a forma di cuore…=.=’

  5. e vi lamentate….. al massimo a me mandano i poster per fare la vetrina di san valentino

  6. Buon natale Blimunda , Blimundo(?) e Beatrice eh tutti con la B come BuoNatale e BuoneFeste:)

  7. Manda pure tutto al mio indirizzo.
    Mi occuper io di far sparire quelle sconcezze …

    ;-)

  8. Stregatta, il tuo gadget sarebbe perfetto per la nostra riffa condominiale dei regali trash.
    Bli, notevole la disinvoltura con cui ha gestito la presenza materna.

  9. Stregatta: ecco, quello s che mi sarebbe utile. Non mi vedo le parti intime da circa tre mesi, direi…
    Dania: ok, faccio partire un corriere!
    Mapi: nuovo blog? Passo da te, auguri.
    Corrado: cosa ti devo dire, c’era poco da fare: “A la guerre comme la guerre”!
    dadevoti: s, ottimo utilizzo alternativo!

  10. auguroni di Buon Natale care Blimunda/Beatrice!
    Se l’anello ti avanza … io ho ancora un dito libero nella mano(sempre se quello il posto dove va infilato ^__^ )
    Auguroni anche alla scandalizzata mamma :D

  11. La realt supera sempre l’immaginazione.
    Fammi sapere se vuoi scambiare l’anello vibrante con la crema antirughe che ho ricevuto io.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website