Sesso a Paperopoli

Qualche tempo fa stavo intervistando uno dei sessuologi più simpatici in circolazione, Maurizio Bossi, per una rubrica di sesso di cui mi occupavo al momento. Premetto che ogni volta che lo sento mi diverto come una matta: credo che pochi come lui conoscano le dinamiche del rapporto di coppia, e abbiano un senso dell’umorismo altrettanto intelligente.
Comunque il tema era: capire che tipo è “lui” analizzando la vostra prima volta.
Beh, oltre alle solite cose che tutti si possono aspettare (Se ti porta in macchina non ha una lira, se ti porta in motel è squallido, se dopo chiacchiera è sensibile, etc etc), alla fine dell’intervista arriva lo scoop:

“Ah e poi lo scriva: se una mezz’ora dopo il rapporto starnutisce, si soffia il naso e cambia il tono di voce, iniziando a parlare come Paperino, campanello d’allarme”
E io (pensando all’aviaria) “Perché? E’ contagioso?”
“No. Sono segnali inequivocabili che ha preso il Viagra”

Non so voi, ma io non lo sapevo.
Ma devo dire che se uno “dopo” mi parlasse come Paperino, scapperei a gambe levate comunque.

One thought on “Sesso a Paperopoli

  1. Non mi risulta che la cosa succeda sempre, in effetti c’ una vasodilatazione provocata dal viagra che pu causare questa specie di intasamento delle mucose nasali.
    D’altra parte, mia moglie mi raccontava che quando si eccitava, durante il sesso, gli succedeva la stessa cosa, e sicuramente non assumeva viagra ( che dieci anni fa non c’era o quasi). Quindi probabilmente un sintomo trascurabile.
    Piuttosto mi chiederei:
    Che bisogno avete di ” smascherare” chi ha assunto il Viagra? Non mi sembra si tratti di una impostura. Tutto sommato, non ha usato una protesi posticcia, ingannandovi in malo modo. Era comunque tutta ” roba sua”.
    Il viagra permette di eliminare la ansia da prestazione, cosa che voi donne, per fortuna vostra, non conoscete. E c’ da dire che permette a tante persone timide di bypassare il blocco corticale ( corteccia cerebrale) che gli impedisce di sciogliersi. Sappiate che molti casi di eiaculazione precoce sono dovuti a paura della ” detumescenza precoce”, per cui ci si affretta per paura che ” si ammosci”, provocando un orgasmo precoce e insoddisfacente.
    In fondo, se usa il viagra non lo fa anche per voi?
    Siete le prime a dire che non conta solo ” l’arnese” e le dimensioni, ma il rapporto in toto.
    Se siete state bene, se il rapporto vi ha soddisfatte, perch questo bisogno di ” smascherare” l’impostore?
    E se lui vi rispondesse che ne ha bisogno perch non vi trova abbastanza ” eccitanti”?
    Godetevi il rapporto senza chiedervi cosa ha preso, conosco donne che per disinibirsi, devono bere alcolici altrimenti sono timide e non riescono.
    Altre che per raggiungere l’orgasmo chiedono al partner giochini che a raccontarli fuori di un rapporto, viene da ridere.
    Ma all’interno non c’ nulla di male e tutto vale per un rapporto soddisfacente.
    Non una polemica, ma visto che sono un maschio, vi dico quello che penso cercando di essere un p oggettivo.
    Ciao a tutti/e e si accettano repliche.
    Buoni rapporti a tutti/e

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website