Shopping autunno e inverno

panza

Classico giro per vetrine e sfogliata compulsiva ai magazine femminili che in questa stagione assomigliano a elenchi del telefono. Non scherzo: il sommario di Elle ottobre inizia a pag. 132, mentre Marie Claire lo vendono in due volumi, come le Pagine Gialle di Milano.
Facciamo il punto della situazione e soprattutto della “Dimensione Panza” raggiunta, come da simpatico logo in alto, e vediamo cosa, ahimè, non potrò permettermi di comprare visto che sto assumendo rapidamente le dimensioni di una balena spiaggiata. E cosa invece è perfetto anche per le allegre panzone.

Meglio di no

Il ritorno alla vita alta (Dove ho messo il punto vita? Eppure ce l’avevo, giuro…)
Le cinture-corsetto strizzate in vita, idem c.s. (Qui di Dolce&Gabbana)
I colori fluo in pieno revival anni 80: vale la regola aurea che se hai dei chili di troppo, per qualsiasi motivo tu li abbia, meglio non evidenziarli. Magari mi compro un paio di guanti blu elettrico o una cloche fucsia per sentirmi in tema.
Il vinile, ossia i materiali stile vernice, idem c.s. Al limite mi sfogo con un paio di sneakers o una borsa.
Le mie scarpe preferite tipo Pura Lopez o Pedro Garcia. Meglio soprassedere.

Questi sì

La cappa o mantella al posto del cappotto; perfetto, sotto ci sta anche una pancia trigemellare (qui di Belstaff). Ottima occasione per tirare fuori il mio poncho andino originale.
Il grigio in tutte le sue sfumature, colore leader di stagione; signora mia, it’s the new black, fa chic e non impegna. Qui la collezione Burberry.
La salopette (qui di Anna Sui). Solo se sufficientemente larga. Ne ho riesumata una in denim di Lee che non mettevo dal periodo grunge primi anni 90 ma ora è perfetta.
A meno di non esplodere anche nella parte inferiore, cosa che per ora non è accaduta, i leggings con maximaglia. Soluzione non particolarmente elegante ma benedetta, grazie.
Gli anfibi, grazie a dio sono una certezza, potendo indossare i tacchi solo con parsimonia. Quest’anno mi piacciono quelli di NeroGiardini anche perché hanno prezzi umani e io devo risparmiare per quando riacquisterò dimensioni normali.

Ultimo suggerimento per le panzone: H&M ha fatto una collezione praticamente premaman senza esserlo: è tutto a prova di nove mesi e costa poco. Non vorrete mica svenarvi con i classici negozi “Per la dolce attesa”, sapendo che dovete dimagrire a tempo di record non appena espulso il pargolo, vero?

5 thoughts on “Shopping autunno e inverno

  1. molto meglio h&m molto pi trend!

  2. Grazie per i consigli. Ma… te la prendi se li inverto? ;-)

  3. Mademoiselle Anne: strano, la stessa cosa che ha detto il mio compagno. Ci rifletter…
    je: ma certo, valgono anche a rovescia; double face!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website