Tenerife sud e le balene

Oggi siamo andati al sud dell´isola. Mentre percorrevamo l´autostrada, la vegetazione lasciava il posto a montagne aride e brulle, modello Gran Canaria, sempre per colpa degli alisei che qui non arrivano. Pero´ l´Autopista Sur costeggia il mare ed e´ molto gradevole da percorrere. poi bellissimo giro in catamarano al largo di Puerto Colon per vedere le balene. Abbiamo praticamente navigato in mezzo a una trentina di balene pilota, tipiche della zona, le seconde piu´piccole della loro specie (le piu´piccole in assoluto sono i capodogli pigmeo, che arrivano a 3-4 metri, mentre per le pilota il maschio puo´ raggiungere i 7). Le balene pilota vivono in gruppi familiare allargati che stanno insieme spesso per per tutta la vita, sono solidali fra loro (soprattutto nell’aiutare le madri con i piccoli) e hanno un´organizzazione di stampo matriarcale. E brave balene, mica per niente sono intelligenti. A seguire, i delfini che saltavano di fronte al catamarano. Emozionante, come sempre, trovarseli davanti in mare aperto. Siamo arrivati a vedere molto da vicino l´isola de La Gomera, proprio di fronte alla baia di Los Cristianos. Peccato solo che quando mi giravo a guardare la costa, vedevo solo un agglomerato di cemento lavorato in foggia di orrendi albergoni magari cinque stelle, ma decisamente pugno nell´occhio. E una teoria infinita di negozi, shopping center e centri commerciali. Ma d´altronde la zona piu´famosa qui al sud si chiama Playa de Las Americas, e un po´di cartapesta stile Miami vuoi non metterla? Meno male che balene e delfini stanno al largo, si strafogano di calamari e non vedono. Stasera si dorme a Costa Adeje, mi dicono la parte meno devastata dal cemento, speriamo.

4 thoughts on “Tenerife sud e le balene

  1. ora comincio a capire quel..”sempre meglio che lavorare” ci avrei dovuto arrivare prima….

  2. CI VADO DOMANI….SPERO DI VEDERLE ANCHE IO….

    BESOS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*
*
Website