Sulla monogamia

Parlo con un’amica che la sa lunga. Mi racconta del Salone del Mobile, oh, dimenticato turbinio di prosecchini e olive, oh lontano miraggio per me che l’unico mobile conosciuto, da qualche mese a questa parte, è il divano dove mi accascio esausta. Comunque, a precisa domanda “Com’è andata”? risponde: “Ah, una meraviglia. E poi è […]

Percezioni temporali paterne

Le tre di una notte – ormai mattina – buia e tempestosa, in cui l’adorabile cucciola ha dato sfoggio della potenza dei suoi polmoni. Dopo aver provato di tutto – cambio pannolino, pappa, camomilla, massaggini al pancino, cambio posizione, prendila in braccio, rimettila giù, canta tutto il repertorio di ninna nanne, dondola la culla, accendi […]